mercoledì 12 gennaio 2011

Averti con me




Nascono e muoiono
come onde del mare
quei silenzi sconfinati
che delineano anima e cuore
come fantasie inquiete.
Disegnano la realtà
che offusca l'immaginazione,
avvolgono i miei pensieri
li trascinano, li modellano
dando forma all'immenso
sogno della mia vita:
averti con me



Nessun commento:

Posta un commento